Osmium-Info
IL metallo nobile
«»

IL metallo nobile

L’osmio è in commercio dal 2014. È disponibile sotto forma di gioielli o come metallo d’investimento. La sua lucentezza cristallina e le sue proprietà lo hanno reso un trionfo senza precedenti. 

Scopri di più sull'osmio. Ne vale la pena. 

Questo documento ti informa allo stesso tempo e serve come modello per i nostri partner, al fine di sostenere l'esame per diventare partner commerciale di Osmium.  

 

 

Rarità

L’osmio non è solo il metallo nobile più raro, ma anche l'elemento chimico più raro di sempre. 

L’estrazione dell’osmio viene eseguita in concomitanza con il platino. Solo 30 grammi di osmio sono contenuti in 10.000 tonnellate di minerale di platino. La separazione dei metalli è complessa e costosa. 

Se la produzione di platino diminuisce, l'osmio non verrà più estratto, il che ne incrementa ulteriormente la rarità. 

Dal 2019 la produzione annuale è di circa 1000 kg. Una percentuale significativa viene utilizzata per la cristallizzazione, il resto viene utilizzato a livello internazionale nell'industria e nell'insegnamento sotto forma di composti di osmio.

Poiché sempre più miniere con cui esistono contratti di separazione dell'osmio, la produzione è attualmente in costante aumento. Di conseguenza, aumenterà la disponibilità di osmio, per raggiungere una produzione di circa due metri cubi, probabilmente degradabili.
Nonostante la sua tossicità, il tetrossido di osmio continua a essere utilizzato per vari scopi, tra cui applicazioni mediche e produzione di gioielli.

L'Istituto Osmium ha accesso all'intero osmio trasportabile, che possa quindi essere cristallizzato. Inoltre, l'Istituto Osmium ha altresì opzioni sull’osmio, rinvenuto in passato.

L’osmio non è da acquistarsi da privati!

Possibilità con l'osmio

L'osmio è visto sul mercato come un metallo da investimento e come un metallo gioiello. Anche se si possono immaginare molteplici applicazioni derivanti dalle proprietà speciali dell'osmio, l'osmio è troppo raro e anche troppo costoso per ognuna di queste opzioni di applicazione.

A lungo termine, gli investitori speculano quindi principalmente sul fatto che l'osmio, alla luce della sua rarità, sarà sempre più difficile da acquisire per i gioiellieri. In futuro, investitori privati e istituzionali forniranno al mercato della gioielleria osmio cristallino in barre o disco o sotto forma di diamanti e stelle.

Si prevedere che il prezzo dell'osmio, nonostante prime fluttuazioni, sia soggetto a incrementi.

Anche l'utilizzo dell’osmio all’interno dei gioielli è sempre maggiore. Viene spesso lavorato insieme a metalli come oro, argento, platino o titanio al fine di creare gioielli spettacolari. Questi gioielli si sottraggono al mercato delle materie prima per il materiale supplementare di Osmium. Poiché i gioielli rimangono nelle mani di privati, l'osmio non può più essere recuperato. 

Caratteristiche

L’osmio possiede la più alta resistenza all’abrasione di tutti i materiali. Si tratterebbe quindi della lima per unghie più resistente al mondo. 

Per di più, possiede la densità più elevata fra tutti gli elementi e composti chimici. Ecco perché non può essere contraffatto. 

Possiede una lucentezza unica da bluastra-argentea a bluastra-biancastra, che si rivela particolarmente sotto riflessione della luce del sole o della luce LED artificiale. La sua elevata riflettività rispecchia la luce verso tutte le direzioni. In questo modo, è possibile vedere la struttura cristallina scintillante e travolgente. 

Il modulo di compressione dell’osmio è anche superiore a quello di tutte le altre sostanze al mondo. Potreste costruire le case più alte oppure i sottomarini più stabili, se solo fosse disponibile in maggior quantità a 120 kg all’anno. 

 

Sistema periodico

L'osmio è un elemento chimico con simbolo dell'elemento Os e numero atomico 76. Nel sistema periodico degli elementi, si trova all'ottavo gruppo, il gruppo del ferro. È un metallo di transizione duro, fragile, blu acciaio ed è uno dei metalli del gruppo del platino.

L’osmio ha il modulo di compressione più alto di tutti gli elementi, con un valore che si attesta a 462 GPa. È secondo soltanto a nanorodi diamantati aggregati e possiede la densità più alta, con un valore di 22,61 g/cm3

Nei metalli nobili, l’osmio completa gli elementi del sottogruppo. È l'ultimo del suo genere. 

Metalli nobili

metalli nobili sono metalli resistenti alla corrosione, essi sono quindi permanentemente chimicamente stabili in ambiente naturale sotto l’azione dell’aria o dell’acqua. Grazie a questa stabilità, l’oro e l’argento sono stati usati sin dall’antichità per la produzione di gioielli e monete. 

Negli ultimi quattro secoli, sono stati scoperti i metalli del platino, che sono resistenti alla corrosione quanto l’oro. Oro, argento, platino e palladio hanno tutti giocato un ruolo importante nei mercati mondiali fino ad oggi. 

L’osmio è disponibile anche nei negozi dal 2014, poiché ora può essere scambiato se cristallizzato. Quindi, può essere utilizzato sul mercato come metodo di pagamento, come bene o metallo da gioielleria. L’osmio non cristallino è dannoso per la salute. Per questo motivo, non è stato possibile commercializzare l’osmio prima che il processo di cristallizzazione esistesse.

 
© 2021
Fenster schließen
IL metallo nobile